Linux Mint Xfce nuovo aggiornamento

xfce

Linux Mint con ambiente grafico Xfce si aggiorna alla versione 17.1, questa distribuzione è basata su Ubuntu 14.04 Trusty LTS (Long Term Support) che sarà supportata fino ad aprile 2019.
La novità più importante di questo nuovo aggiornamento è la possibilità di poter scegliere il gestore delle finestre tra Xfwm che è il gestore delle finetre predefinto di Xfce e Compiz tramite il pannello di controllo dellle impostazioni Xfce.

pannello di controllo Xfce

Come già spiegato nell’articolo Gala di Elementary OS in Xfce è possibile sostituire il gestore delle finestre con quello che preferite.

Altra novità importante è il suppoorto Blu-Ray per il programma di masterizzazione Xburn.

Il pannello delle impostazioni per la scelta della lingua è stato ridisegnato

Pannello Linguaggio

semplificato ed è stato aggiunto il supporto per le lingue orientali per tutti coloro che vogliono scrivere in cinese, giapponese, coreano, tailandese, vietnamita e tutti gli altri linguaggi che richiedono caratteri o simboli non presenti sulla tastiera.

Anche la prate del pannello delle impostazioni che gestisce la sessione d’avvio è stato ridisegnato

MDM

il gestore MDM (Mint Display Manager) adesso comprende tutti i temi HTML e GDM (GNOME Display Manager) selezionabili dalla lista dei temi.

Xfwm4 aggiornato per Xfce

Xfwm è un gestore delle finestre utilizzato dall’ambiente grafico Xfce.
Xfwm4 è arrivato alla versione 4.11.0 portando con sè un importante novità, il supporto a Sync in VBlank che andrà a migliorare la fluidità dell’intero ambiente grafico.
Xfwm4 gestisce le trasparenze e le ombre delle finestre tramite un comodo strumento chiamato Regolazioni del gestore delle finestre.
Per accedere

Menu -> Impostazioni -> Regolazioni del gestore delle finestre

si aprirà una finestra dove bisognerà selezionare l’ultima voce il alto a destra

Compositore -> Abilita la visualizzazione composita

La prima distribuzione ad integrare Xfwm4 4.11.0 è Xubuntu.
Per installare Xfwm4 4.11.0 su Xubuntu bastano 4 semplici comandi

sudo add-apt-repository ppa:xubuntu-dev/xfce-4.10

il comando precedente aggiunge il deposito dei pacchetti PPA (Personal Package Archive) dal sito Launchpad di Canonical.
Il successivo aggiunge la versione 4.12 di Xfce

sudo add-apt-repository ppa:xubuntu-dev/xfce-4.12

il comando successivo aggiorna i pacchetti

sudo apt-get update

prima di confermare quest’ultimo comando con il tasto S leggete bene quali pacchetti verranno rimossi, alcuni dei quali sono molto importanti

sudo apt-get dist-upgrade

terminato il processo d’installazione, se l’opzione VSync in VBlank non funziona, per abilitare Sync in VBlank a mano, lanciate il seguente comando

xfconf-query -c xfwm4 -p "/general/sync_to_vblank" -s true

chiudete tutto e riavviate la macchina.