Unity? No trasformo Xfce

Con il passaggio dagli schermi 4:3 ai più recenti 16:9 la risoluzione verticale dei monitor si è molto ridotta rispetto alla loro larghezza.
Per questo motivo si è passati da una barra orizzontale tipo Xfce, Lxde, Kde, Mate… ad una verticale laterale come quella utilizzata in Unity.
Questo è dovuto dal fatto che bisognava ottimizzare il poco spazio verticale a disposizione.
Ma come possiamo “trasformare” il nostro ambiente grafico Xfce in stile Unity?
Il procedimento è semplice e per renderlo più semplice lo abbiamo integrato con delle immagini.
Per prima cosa clicchiamo, col il tasto destro del mouse, sulla barra orizzontale in uno spazio dove non ci sono icone (per chi ha i tasti invertiti deve cliccare sul tasto sinistro).
Comparirà un menù dove andremo a selezionare Pannello -> Preferenze del pannello…

xfce-panel

Se questa operazione vi rimane difficile potete selezionare dal pulsante Menù della barra Impostazioni -> Pannello ottenendo la medesima finestra

xfce-window-panel

nella precedente finestra, in alto, selezionate il pannello da voler ruotare verticalmente che sarà evidenziato con dei trattini rossi, nel nostro caso Pannello 1.
Fate molta attenzione Xfce come impostazioni predefinite crea 2 pannelli.
Una volta selezionato il pannello corretto, dove c’è la scritta Disposizione, modificate da Orizzontale a Deskbar come in figura.
Vi consiglio di aumetare il valore di Dimensioni riga (pixel) da 30 a 32 il resto dovrebbe andar bene così come è.
A questo punto noterete che il pannello si posizionerà verticalmente alla sinistra del vostro schermo proprio in stile Unity.

Per finire notere una scritta “Menu,” semi nascosta, subito dopo la prima icona in alto, per eliminarla cliccate col tasto destro proprio su quell’icona e selezionate Proprietà vi si aprirà una finestra come questa

xfce-window-menu

non dovrete far altro che deselezionare Mostra titolo del pulsante e chiudere la finestra.

Tiny Core si aggiorna

Tiny Core

Tiny Core è una distribuzione GNU/Linux molto piccola, lo dice il nome stesso, la cui immagine ISO pesa solamente 71mb.
Tiny Core 5.0.1 è solo un aggiornamento di versione che corregge alcuni bugs, utilizza kernel Linux versione 3.8.10 e il server grafico è Xorg 7.7 con supporto delle librerie imlib2, libjpeg e libpng.

Ecco i cambiamenti apportati:

  • aggiornato tc-functions: setupHome per preservare i permessi della cartella Home.
  • aggiornato tc-config: un piccola correzione per setupHome.
  • aggiornato zlib-1.2.7 -> 1.2.8 sono stati corretti 2 importanti bugs.

Potete trovare l’immagine ISO, da scaricare, a questo indirizzo

http://www.tinycorelinux.net/5.x/x86/release/

Tiny Core risulta utile per chi ha computer datato oppure la si può installare su una penna USB utilizzabile poi, per recuperare dati o ripristinare una dstribuzione.